pinocchio

PINOCCHIO: LA STAGIONE DI PROSA DEBUTTA CON IL MUSICAL DEI POOH

Sul palco dello storico Teatro A. Rendano di Cosenza, domani e mercoledì 25 novembre, alle ore 20.30, l’esordio della “Stagione teatrale 2015/2016”. In scena, il musical cult “Pinocchio” scritto da Saverio Marconi e Pierluigi Ronchetti, con le musiche di Dodi Battaglia, Red Canzian e Roby Facchinetti e liriche di Stefano D’Orazio e Valerio Negrini – torna in scena con una nuova edizione.

Ispirato al romanzo di Collodi – è stato accolto dalla stampa, sin dal debutto nel 2003, con recensioni lusinghiere come “La più grande produzione italiana di sempre”. Uno spettacolo che sintetizza la cultura, la creatività e l’identità italiana. Il successo dello spettacolo firmato Saverio Marconi con le musiche dei Pooh in questi anni è andato ben oltre le centinaia e centinaia di repliche in tutta Italia, i 500.000 spettatori e le tournèe internazionali in Corea (2009) e a New York (2010), che hanno accolto con entusiasmo la versione musical di una delle storie italiane più conosciute all’estero e tradotta in 240 lingue.

Evento patrocinato dall’amministrazione comunale di Cosenza e organizzato da un gruppo di operatori del mondo dello spettacolo locale: Enzo Noce, Giuseppe Citrigno e Gianluigi Fabiano. Sul palco del Teatro A. Rendano 12 appuntamenti all’insegna del divertimento e del puro spettacolo. Prosa, commedie e tanta musica questi gli ingredienti del cartellone ideato da “L’AltroTeatro”.

 

 

“Pinocchio” uno spettacolo adatto a tutta la famiglia: un musical che diverte e commuove, sorprende con grandiosi effetti speciali, con canzoni e coreografie che restano nel cuore degli spettatori. Le emozioni accompagnano tutto lo spettacolo: dal suggestivo numero di apertura, quando, nel corso di un temporale, un fulmine abbatte un albero in scena, alla sorprendente nascita del burattino costruito dal legno di un pino. Il musical, con la sapiente regia di Saverio Marconi, è un esempio trascinante di family entertainment per bambini e adulti che si lasceranno incantare dalla poesia del teatrino di Mangiafuoco, dalle gag di Gatto e Volpe, dalla magia di Turchina che moltiplica Pinocchio nella scena degli specchi e dal ritmo esplosivo del paese dei Balocchi, e poi, ancora, il circo e una memorabile scena in fondo al mare, fino al toccante finale. Spettacolari cambi scena, coloratissimi costumi e un grande cast danno vita a oltre due ore di spettacolo dal ritmo travolgente, affrontando problematiche sempre attuali, come la diversità, la famiglia, il rapporto genitori-figli, l’amicizia, accompagnando il burattino più famoso nell’impegnativo “viaggio” verso la crescita.

Un musical “100% italiano” che ha conquistato la Corea (Seoul Arts Center) nell’estate 2009 e che ha rappresentato l’Italia alla parata del Columbus Day sulla 5a Strada di New York nel 2010, per poi andare in scena alla Kaye Playhouse. Qui sotto, la locandina coreana e quella Usa, alcuni video e un reportage sull’esperienza americana di Pinocchio.

Lunedì 7 dicembre e Martedì 8 dicembre, il cartellone continua. Sarà la volta della commedia napoletana per eccellenza con “Miseria e Nobiltà”. A distanza di novanta anni dalla scomparsa dell’autore Eduardo Scarpetta, suo nipote Luigi De Filippo mette in scena un classico del grande repertorio comico napoletano, il dramma grottesco della miseria e il sussiego della ricchezza nella Napoli di fine Ottocento. Resta indimenticabile anche l’interpretazione cinematografica, nel 1954, di Totò e Sophia Loren.

Per informazioni si può telefonare a Inprimafila al n.0984795699. Nuova sede di INPRIMAFILA Via Marconi, 140 – COSENZA

Cosenza, 23 novembre 2015

Autore: Raffaella Salamina

 

 

Cosenza Turismo

Tutte le informazioni per organizzare la tua visita in città, arte, cultura, eventi, enogastronomia e accoglienza.

info@cosenzaturismo.it
tel. +39 328 1754422
lun/dom 10am - 1 pm / 4pm - 8 pm

Newsletter Cosenza Turismo

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti su tutte le nostre attività

Copyright 2012 - Città di Cosenza

scroll to top