11256529_10206741680124713_40144624_n

La Festa di Primavera nel Centro Storico

11256529_10206741680124713_40144624_n

Al via da venerdì 15 maggio, nel centro storico, la prima edizione della “Festa di Primavera”, promossa dall’Associazione “in Corso”, in collaborazione con il Comitato per la salvaguardia del Centro Storico ed il Comune di Cosenza.
Per due week-end si succederanno, nella parte antica della città, momenti culturali, di spettacolo e intrattenimento. Prevista l’alternanza di concerti, performance teatrali di strada, laboratori, concorsi ed anche un tocco di enogastronomia, con la presenza di appositi stand.
Lo start è previsto per venerdì 15 maggio, alle ore 21,00, in Piazzetta Toscano con un concerto di musica dal vivo dei “Flying D’Orrico’s”, dal titolo “Doppio Sogno Live”.
Nel primo dei due fine settimana previsti, il programma della “Festa di Primavera” proseguirà sabato 16 maggio, alle ore 10,00 con l’esibizione , in Piazza dei Valdesi, di Majorettes, sbandieratori e mangiafuoco. L’esibizione sarà ripetuta alle ore 13,00 in Piazza XV Marzo ed anche nel pomeriggio di sabato 16 maggio, alle ore 16,30, con un corteo che da Piazza dei Valdesi arriverà, lungo Corso Telesio, a Piazza XV Marzo. Sempre sabato, ma in Villa Vecchia, alle ore 12,00, esibizione di Break dance e graffiti. Dalle ore 14,00 e per tutto il resto della giornata, la Festa proseguirà su Corso Telesio con un Gruppo Medioevale. Previsti anche giochi di strada per bambini (ore 16,00 in Villa Vecchia), una sfilata di auto d’epoca (a partire dalle 16,30 lungo Corso Telesio e alle 22,30 in Piazza XV Marzo) e il concerto di musica dal vivo, alle ore 21,00, in Piazzetta Toscano, con la “Manu Chao Tribute Band”. Nel programma rientra anche l’iniziativa “La Notte dei Musei”. Domenica 17 maggio la Festa di Primavera proseguirà con l’esibizione del Gruppo medioevale lungo Corso Telesio per tutta la giornata, a partire dalle ore 9,00 e con i giochi di strada per i bambini in Villa Vecchia, alle ore 12,00 e alle 16,00.
La Festa di Primavera continuerà anche nel successivo week-end, da venerdì 22 a domenica 24 maggio.

“Obiettivo della manifestazione – ha ricordato ancora l’Assessore al turismo, agli eventi e al marketing territoriale Rosaria Succurro – è quello di creare i presupposti per far sì che, per primi i cittadini, si riapproprino del loro magnifico centro storico. Non abbiamo mai abbandonato l’idea, più volte lanciata dal Sindaco Occhiuto – ha detto ancora Succurro – di contribuire a creare un centro storico trendy che funga anche e soprattutto da attrattore di flussi turistici. Lo stiamo facendo da tempo con le iniziative sul trekking urbano e seguiteremo a farlo, avendo ora dalla nostra parte anche la bella stagione, con manifestazioni come la Festa di Primavera sulla quale puntiamo con decisione per ravvivare ulteriormente la parte antica della città”.
La “Festa di Primavera” prevede, oltre ai momenti di spettacolo, anche un concorso fotografico (“Caccia Fotografica”) dedicato agli appassionati del settore ed il cui tema è “Primavera e centro storico, e “Balconi in Fiore”, concorso dedicato, invece, ai residenti di Corso Telesio e che premierà il balcone più fiorito.
Nella partecipazione alla Festa di Primavera sono state coinvolte anche le scuole di ogni ordine e grado cui sarà commissionata la preparazione di manufatti e disegni sul tema “Primavera di Pace”. Durante le giornate del 22, 23 e 24 maggio saranno allestiti appositi spazi adibiti all’esposizione delle creazioni artistiche dei bambini.
Il ricavato dalla vendita dei manufatti sarà devoluto all’Unicef , a sostegno dei progetti realizzati nei Paesi in via di sviluppo.

 

Autore: Giuseppe Di Donna

Cosenza Turismo

Tutte le informazioni per organizzare la tua visita in città, arte, cultura, eventi, enogastronomia e accoglienza.

info@cosenzaturismo.it
tel. +39 328 1754422
lun/dom 10am - 1 pm / 4pm - 8 pm

Newsletter Cosenza Turismo

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti su tutte le nostre attività

Copyright 2012 - Città di Cosenza

scroll to top